Figlie dei caduti del Risorgimento

Questa rara foto d’epoca, scattata verso la fin del 1800, titolata figlie dei militari 15-18 in effetti riguarda le figlie dei caduti a partire da quelli del Risorgimento.
Il Comune di Sanremo per alcuni anni offrì alle allieve il soggiorno estivo all’Hotel Victoria di Corso Cavallotti.  Nell’immagine è rappresentata anche la Marchesa Maria Luisa del Carretto di Santa Giulia, allora responsabile della Fondazione che aveva sede nella Villa della Regina a Torino immediatamente alle spalle della Gran Madre.La villa, recentemente restaurata, era stata donata dalla moglie di Vittorio Amedeo II, dalla quale prese la denominazione, e nel 1868 fu regalata da Vittorio Emanuele II all’Istituto per le Figlie dei Militari e nel 1994 venne incorporata dal demanio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.