Fangio Manuel pilota auto

Il Gran Premio di San Remo 1950 è stata una gara di Formula 1 extra-campionato mondiale tenutasi il 16 aprile 1950 sul Circuito di Ospedaletti a San Remo in Liguria. La corsa che si sviluppava su un totale di 90 giri fu vinta dall’argentino Juan Manuel Fangio al volante di un’ Alfa Romeo 158; il futuro campione del mondo, partendo dalla seconda posizione, ebbe un’indecisione ed al comando si trovarono le tre Ferrari di Ascari, Villoresi e Sommer.           L’asso argentino iniziò fin dalle prime tornate la sua rimonta, completata al 13º giro col sorpasso su Ascari. Quest’ultimo sembrò l’unico in grado di tenere il passo dell’Alfa Romeo, ma fu costretto a forzare il ritmo, compì un testa-coda e si ritirò. Nel frattempo Villoresi rallentato da noie alle candele era stato doppiato da Fangio, ma con un ottimo finale negli ultimi giri risuperò il pilota argentino realizzando proprio all’ultima tornata il giro più veloce della gara. Nella foto Fangio alla partenza.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.