Nat King Cole cantante

Nathaniel Adams Coles, così si chiamava Nat King Cole, nacque a Montgomery, in Alabama, nel 1919. Sin dall’infanzia, la madre, organista della chiesa locale lo addestrò a suonare il pianoforte avviandolo allo studio non solo del jazz e della musica gospel, ma anche della musica classica tanto che Nat, nelle interviste rivendicava con enfasi il suo percorso musicale: “da Bach a Rachmaninoff”.     Iniziò la sua carriera artistica a metà degli anni trenta, ed insieme al fratello maggiore Eddie Coles, bassista, incise il suo primo disco nel 1936. Da allora il suo percorso professionale è segnato da concerti jazz, dischi di successo, partecipazioni a film e spettacoli di qualità. Nelle foto passeggia per Sanremo accompagnato dalla moglie e dalla figlia Nathalie che ne seguirà i passi come cantante reinterpretando i successi del padre sino al famoso Unforgettable degli anni 2000: un duetto canoro  virtuale con Nat prematuramente scomparso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.