Dall’Ara Tony cantante

Tony Dallara, nome d’arte di Antonio Lardera, continua ancora oggi la sua professione canora affiancandola a quella di pittore; e lo fa dal lontano 1958, anno in cui incise quasi per caso Come prima, il successo più travolgente ed immediato del periodo musicale detto degli “urlatori”.  Va anche sottolineato  che questo pezzo, proposto alla commissione di “esperti” del Festival di Sanremo del 1955 fu cassato.

D’all’Ara è anche il più anziano cantante vivente ad aver vinto il Festival di Sanremo come solista nell’edizione del 1960.La su prima occupazione è stata quella di barista, quindi impiegato, ma non smette di cantare in vari gruppi, come i Rocky Mountains anche quando diventeranno I Campioni, ispirandosi a modelli come Frankie Laine ed i favolosi Platters.