Renato Simoni Critico autore teatrale

Per la stagione 1934 dei Lunedì letterari, nell’affollato Giardino d’Inverno, Renato Simoni tenne una conferenza dal titolo “La fine delle maschere”. Al suo mestiere abituale di critico, affiancava anche quello di autore e regista, anche se preferiva esser definito semplicemente «cronista teatrale», dichiarandosi rispettoso e sempre sorpreso dal  rito scenico, solo apparentemente immutato, ad ogni recita.  Simoni soggiornava spesso a Sanremo, città che amava moltissimo, unendo al dilettevole anche l’utile; le molte novità teatrali alle quali “doveva” intervenire gli permettevano di lavorare in un clima di vacanza.