Franco Bargiggia scultore pittore

Franco Bargiggia studiò all’Accademia di Brera a Milano sotto la guida di Butti, Mentessi e Tallone. Intorno alla metà degli anni Venti si trasferì in Liguria dapprima ad Arma di Taggia, quindi a  Sanremo, sua città elettiva, dove  eseguì la maggior parte della sua produzione.  Anche se non sono documentate presenze ad importanti mostre, si ricorda nel 1938 e 1939 la partecipazione alla Mostra Internazionale Genovese; nel 1936 e 1937 al Premio Città di Sanremo dove vinse il primo premio nella categoria “La partenza del legionario” e nel 1935 alla Sindacale d’arte Sanremese. Una sua opera “Il primo figlio” è conservata nella Galleria d’Arte Moderna di Milano, un’altra “Madre con bambino” è ubicata a nei giardini pubblici di Sanremo. Aderì con le sue opere al gusto liberty, evoluto poi in un realismo legato soprattutto ai temi della maternità. Nelle foto è ripreso mentre lavora a Costa Balena con la moglie e la figlia come modelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.