Fiori della pista ciclabile

La pista ciclabile del Ponente ligure, nel suo insieme, può anche essere definita un insolito parco orizzontale che, per ora, si estende lungo 24 chilometri ed attraversa una zona ad alto contenuto naturalistico, contrassegnata da una concentrazione di specie botaniche spontanee di grande rilievo.  Ci troviamo di fronte ad un peculiare ed affollato corridoio che oggi vede l’ulteriore mescolanza delle specie indigene con quella esotiche importate negli ultimi secoli a scopo ornamentale o commerciale. Questa importante struttura è stata oggetto di una ricerca fotografico-naturalistica da parte dei Moreschi che ne hanno messo in rilievo tutte le peculiarità ambientali, sociali e turistiche con particolare approfondimento per il vistoso patrimonio floreale che fa da contorno al percorso.