Albert Bruce Sabin (nato a Białystok, 26 agosto 1906) è stato un medico e virologo polacco naturalizzato statunitense, famoso per aver sviluppato il più diffuso vaccino contro la poliomielite. Nel 1953, al Children Hospital di Cincinnati, Sabin, dopo lunghi e faticosi esperimenti su reni di scimmia, aveva finalizzato le ricerche per la messa a punto di una sospensione di virus attenuati e, cioè, privato della capacità di provocare la paralisi delle fibre nervose.Nelle foto è ritratto a Villa Nobel  ad un convegno organizzato dalla Fondazione diretta allora dal Dott Giovanni Lotti  con la partecipazione della Signora Ernestina (Tina) Torricelli Tessitore, fondatrice dell’azienda farmaceutica CT di via Dante a Sanremo ritatta assieme alla nuora Signora Lupetta Tessitore. Nella quarta immagine,  Sabin si accorda con il regista Roberto Pecchinino per l’intervista di rito.