Stan Laurel Oliver Hardy

Nel 1950, la città di Sanremo ed il suo Casinò furono fra i primi al mondo ad organizzare una manifestazione innovativa e di grande successo come il “Festival internazionale gastronomico”.  I più famosi e bravi ristoratori di ogni nazione del mondo vennero invitati a presentare le loro specialità ad un pubblico d’élite come quello che frequentava in quegli anni la sala da gioco sanremese. Le serate si svolgevano nella “Pergola”, una costruzione estiva realizzata davanti alla parete a sinistra del casinò dove c’era il ristorante invernale che si spostava così all’aperto e che in seguito fu sostituita dall’attuale Roof Garden. 

Ogni serata era dedicata ad una nazione diversa ed a quella riservata agli Stati Uniti fu invitati nientemeno che il più famoso duo comico della storia del cinema, Stan Laurel ed Oliver Hardy, chiamati personalmente dalla Signora Pier Busseti, moglie del Gestore pro tempore del Casinò. Cric e Croc, come li chiamavatutti allora, erano arrivati in treno il giorno prima ed il fotografo Angelo De Bon, un dipendente dello studio Moreschi, realizzò un importante servizio fotografico. Tutte le migliori foto dell’evento in base al contratto firmato sono state inviate all’Associated press ed oggi sono conservate nell’archivio di New York. Altre fanno bella mostra di se in questo sito e le ultime rimaste sono conservate con cura nello studio di via Matteotti e da sole meritano una visita. L’affiatatissima coppia appena scesa dal treno fu immediatamente riconosciuta ed improvvisò uno spettacolino molto divertente con la loro comicità basata sul linguaggio del corpo coinvolgendo tutto il pubblico presente, fra cui anche il serissimo e compassato Capostazione. Le due famose star di Hollywood – ricorda Alfredo – non vennero apposta dall’America per la serata, ma si trovavano in Europa per le riprese del loro ultimo film, “Atollo K”.  Un film assolutamente sfortunato che non riscosse successo e rappresentò il tramonto della coppia. Inoltre le cronache impietosamente raccontano che Stanlio poco prima del film ebbe un attacco di diabete e divenne magrissimo, mentre Ollio, incrementò di molto il suo peso raggiungendo sul set del film quota 148 KG. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.